SUMMIT One Vanderbilt vs Empire State Building, l’avanguardia e la storia di NYC

Il più grande e interessante contrasto in termini di esperienza è offerto da SUMMIT e lo storico Empire State Building
Jessica Maggi

SUMMIT One Vanderbilt vs Empire State Building, due luoghi clou che rappresentano rispettivamente l’avanguardia e la storia di New York.

C’è l’Empire State Building, imponente, storico grattacielo in stile art déco all'angolo tra l’iconica Quinta Strada e la West 34th Street, a offrire un suggestivo affaccio sullo skyline newyorkese. Ci sono anche Top of the Rock, The Edge e l’One World Observatory a dispensare panorami da mille e una notte della Grande Mela. E poi c’è una new entry che ha un quid in più. Oh yes. Si tratta di SUMMIT One Vanderbilt che, oltre alla spettacolarità della vista mozzafiato, offre un'esperienza multisensoriale amplificata a regola d’arte da specchi, pavimenti trasparenti, illusioni ottiche e paradossi visivi e prospettici.

Il più grande e interessante contrasto in termini di esperienza è offerto proprio da SUMMIT, un po’ stanza degli specchi di Yayoi Kusama, e lo storico Empire State Building, uno dei simboli indiscussi di New York e dell'America stessa. Confrontiamo, quindi, questi due punti di osservazione così diversi che svettano nel cuore di Midtown Manhattan in questa guida “SUMMIT One Vanderbilt vs Empire State Building”. Let's get started!

🦍Il leggendario Empire State Building

L’Empire State Building, dalla storia quasi centenaria e dal forte impatto culturale, è uno dei grattacieli più famosi al mondo. La silhouette di questo svettante colosso d’acciaio, alluminio e pietra calcarea è un’arteria in cui scorre la linfa vitale di NYC. Immaginare lo skyline di Manhattan senza la sua antenna che pizzica il cielo è praticamente impossibile, neh? Non stupisce che l’Empire sia tuttora una delle attrazioni più conosciute, visitate e apprezzate della metropoli a stelle e strisce.

Con i suoi 443 metri di altezza, antenna compresa, l’Empire State Building ha detenuto il titolo di edificio più alto del mondo per oltre trent’anni dal 1931, anno della sua inaugurazione, al 1970, quando fu battuto dalla compianta Torre Nord del World Trade Center.

Oggi è uno dei simboli indiscussi della Grande Mela, da cui ammirare panorami di abbacinante bellezza sull'isola di Manhattan con gli iconici cannocchiali a gettoni dalle sue terrazze poste rispettivamente all’86° e al 102° piano.

A proposito, il premio Oscar Jared Leto ha scalato l’Empire State Building. Giuro. La star di, nell’ordine “Suicide Squad”, “Dallas buyers club”, “House of Gucci” e “Fight Club” ha raggiunto la sommità del grattacielo, ma non in ascensore come avrebbe fatto chiunque. Per promuovere la tournée mondiale dei Thirty Seconds to Mars, la sua band, si è inerpicato lassù dove solo King Kong e l’Uomo Ragno avevano osato, iniziando la sua epica scalata dal piano 86° e proseguendo lungo i cavi di sicurezza, in bilico nel vuoto in tuta rossa, sul lato orientale dell'edificio fino a raggiungere il 104° piano.

🫧SUMMIT One Vanderbilt, un’attrazione multisensoriale

Pavimenti trasparenti, grandi bolle argentate fluttuanti, illusioni ottiche, paradossi visivi e 2500 specchi che amplificano all’infinito l’ambiente ti faranno dubitare della tua stessa percezione dello spazio. SUMMIT, sulla sommità del grattacielo One Vanderbilt, presenta quattro differenti piani con una serie di sky-box in vetro trasparente a oltre 300 metri di altezza sopra Madison Avenue. A collegare i vari livelli alla vetta, SUMMIT appunto, c’è un ascensore chiamato Ascent, realizzato, udite udite, da un'italianissima azienda di Pordenone. Mandi mandi.

Lo spazio, inaugurato nel 2021, offre, quindi, più di una vista scenografica a 360° sul presepe di grattacieli di Nuova York, con sua altezza reale l’Empire State Building a distanza ravvicinata. Che, voglio dire, già di per sé spacca. Accedere a SUMMIT è un’esperienza immersiva che stravolgerà la tua realtà sensoriale. Visitare questa attrazione è un viaggio multisensoriale senza precedenti, a partire dal balzo in ascensore dal pianoterra al 91° piano in 40 secondi.

🥇SUMMIT One Vanderbilt vs Empire State Building, chi la spunta?

Entrambi! Il leggendario Empire State Building ha scritto un pezzo di storia di New York. Onorarlo di una visita è d’uopo ogniqualvolta si capiti nella Grande Mela. Universalmente noto per la straordinaria vista che da quasi un secolo regala ai visitatori provenienti da ogni parte del mondo, l’Empire è e rimane una delle attrazioni più amate della metropoli statunitense, nonché un’icona del grande e piccolo schermo.

L’immagine del gigantesco gorilla King Kong che, agli albori della cinematografia, scala lo storico grattacielo in pietra calcarea è forse una delle più celebri della storia del cinema. Iconica è anche l’immagine del raggio laser che, nel blockbuster di fine millennio “Independence Day” con Will Smith, parte dalla navicella degli invasori alieni e colpisce l’antenna dell’edificio. La struttura compare anche in “The Day After Tomorrow”, “House of Gucci” e “Oblivion” di Joseph Kosinski. E ancora, in “The Avengers”, “Elf” con Will Ferrell e “Insonnia d’amore” con Tom Hanks e Meg Ryan, per citarne solo alcuni.

SUMMIT One Vanderbilt, dal canto suo, è un’attrazione assolutamente unica nel suo genere, qualcosa di mai realizzato prima. Accedervi, come accennato, è un’esperienza immersiva che stravolge la percezione della realtà, in cui si fondono arte, vertigine, incanto, avanguardia e sperimentazione architettonica.

La trasparenza delle pareti e della pavimentazione alimenta l’illusione di sentirsi sospesi a mezz’aria sopra Manhattan. Come facilmente prevedibile, SUMMIT ha già conquistato a pieno titolo un posto d’onore nel novero delle tappe imperdibili per i visitatori. Del resto, chi non vorrebbe librarsi felicemente nell'aere riempiendosi gli occhi di quella che, obiettivamente, è la vista più suggestiva ed emozionante di Nuova York?

🍎Dove si trova l’Empire State Building?

Visibile da pressoché ogni punto della metropoli, l’Empire si trova nel quartiere di Midtown, letteralmente a due passi da Times Square e Broadway. Le fermate della metropolitana più vicine sono Herald Square e Penn Station, che distano una manciata di minuti a piedi dall’ingresso dell’edificio. Anche la stazione ferroviaria di Grand Central si trova a breve distanza. 

🍎Dove si trova SUMMIT One Vanderbilt?

L’incredibile osservatorio SUMMIT occupa i quattro ultimi piani del grattacielo One Vanderbilt di Midtown Manhattan, all'angolo tra la Quarantaduesima strada e Vanderbilt Avenue. La struttura, proposta dal sindaco Bill De Blasio come parte del piano di riorientamento di Midtown Est, si trova nelle immediate vicinanze di Grand Central Terminal. Per arrivarci puoi prendere la metropolitana - linee 4, 5, 6 e 7 – e scendere proprio alla stazione di Grand Central-42nd Street.

🗽Visita la Big Apple con The New York Pass®

Con The New York Pass® potrai visitare l’Empire State Building e decine di altre attrazioni della metropoli a stelle e strisce, come la Statua della Libertà, il MoMA e l’American Museum of Natural History, ottenendo un inestimabile risparmio in termini di tempo e denaro rispetto all’acquisto dei biglietti singoli.

☀️Attrazioni incluse☀️  🌏Come funziona🌏 ✈️Acquista il tuo pass✈️

Continua a leggere

Blog

Vinci un tour di New York in elicottero in occasione del Black Friday

Il nostro sorteggio del Black Friday è terminato. ​VINCI un tour di New York in elicottero per due persone fornito da HeliNY Sorvola i cieli di Manhattan e goditi una vista panoramica davvero unica. Vedi le attrazioni principali di New York in questo indimenticabile New Yorker Tour. Non puoi lasciare la Grande Mela senza vedere la Statua della Libertà, e con questo giro in elicottero potrai godere di una vista ravvicinata. Ammira dall’alto il ponte di Brooklyn, South Street Seaport, Governors Island ed Ellis Island. Poi, volerai verso il fiume Hudson e vedrai i monumenti più famosi di Midtown Manhattan, come il Chrysler Building, l’Empire State Building, Chelsea Piers, Jacob Javits Convention Center, il museo Intrepid Sea-Air-Space e Central Park. Queste sono solo alcune delle attrazioni che potrai ammirare in questo tour che ti porterà fino al nord di Manhattan, all’altezza della 72esima strada, prima di tornare indietro verso la parte sud e ammirare una vista mozzafiato del One World Trade Center. Se stai cercando un tour che ti permette di vedere il meglio di New York, questo giro in elicottero è quello che fa per te. Come partecipare Per vincere questo fantastico premio, non dovrai fare altro che acquistare uno qualsiasi dei nostri New York Pass tra le 9.00 di martedì 22 novembre 2022 e le 23.59 di martedì 29 novembre 2022. L’acquisto ti permetterà automaticamente di partecipare all’estrazione del premio. Facile, no?! In caso di vincita, ti contatteremo per e-mail entro il 15 dicembre 2022, quindi tieni d’occhio la tua posta elettronica. Vuoi vivere questa esperienza anche se non vinci? Prenota il tour sul sito web di HeliNY. Clicca qui per vedere i termini e le condizioni dell’estrazione del premio.
Teresa Marrone

In regalo per te uno sconto del 5%!

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai sconti esclusivi, idee di viaggio e molto altro.

  • Thick check Icon